San Valentino 2020: arrivano i Baci di Sfoglia

Arrivano i Baci di Sfoglia: una sfogliatella all’interno e la cioccolata all’esterno

Ecco dunque i ‘Baci di Sfoglia’, nati dalla maestria del pasticciere Vincenzo Ferrieri, già noto per aver innovato all’ennesima potenza la sfogliatella, sposandola con il babà nella versione ‘sfogliacampanella’, vestendola di pistacchio, caprese, pastiera e chi più ne ha, più ne metta. Dall’aspetto che richiama lontanamente i cioccolatini dall’involucro stellato, se ne discosta per la forma assolutamente inconfondibile, nella versione ‘riccia’ e frolla’.

Arriva dal Sud la sfida al Bacio Perugina ecco i Baci di Sfoglia - ricettasprint(1)

Esattamente come recita il packaging, dal design simpatico ed accattivante: “Fragranti sfogliate mignon ricce e frolle ricoperte da un irresistibile cioccolato fondente e decorate da una croccante nocciola intera”. Senza dubbio una proposta di bontà pura, assolutamente non usuale e non facilmente identificabile con qualcosa che si può trovare in un comune supermercato. Sfidando quindi le leggi del mercato, che vogliono favorito il goloso cioccolatino della Perugina, l’azienda partenopea ‘SfogliateLab’ lancia idealmente la sfida al colosso italiano facendo appello all’istinto di appartenenza del Sud, con un occhio anche al consumatore di diversa provenienza. Cercando dunque di prendere letteralmente ‘per la gola’, attraverso l’e-shop, anche chi non potrà essere fisicamente presente a Napoli nei giorni dedicati alla festa più dolce dell’anno.

I fortunati turisti che decideranno di celebrare il proprio amore in una delle città più romantiche d’Italia, potranno beneficiare di una ricchezza gastronomica in più. Basterà recarsi presso il punto vendita ‘SfogliateLab’ in Piazza Garibaldi, proprio di fronte alla Stazione Centrale e cercare il tubo di ‘Baci’.. di Sfoglia però!

Comunicato stampa: Ricetta Sprint

Se provi questi prodotti facci sapere la tua opinione con una recensione 😉