Torronella: il torrone al gusto di sfogliatella napoletana

Torrone alla sfogliatella: due dolci della tradizione si fondono in una golosa proposta

A Napoli mangiare il dolce a fine pasto è un dovere oltre che un piacere. Ce ne è uno per ogni ricorrenza, felice o meno che sia… C’è la classica “guantiera” di dolcini, che solitamente si acquista la domenica e si consuma a fine pranzo; c’è la pastiera, dolce che scandisce le festività pasquali, ma che i napoletani amano mangiare anche in altri periodi felici dell’anno; gli struffoli, di cui a Natale i partenopei fanno incetta; le chiacchiere che si sgranocchiano a Carnevale… E c’è il “torrone dei morti”, un dolce tipico che si prepara in tutta la Campania in occasione della ricorrenza di Ognissanti e della commemorazione dei defunti.

Una golosità a base di cioccolato e diversi ripieni morbidi e golosi. La novità di quest’anno, griffata “Vincenzo Ferrieri”, è il torrone alla sfogliatella ottenuto con crema di cioccolato bianco, cannella, arancia (sia sottoforma di aromi che candita) e, ovviamente, la classica sfoglia che racchiude il goloso ripieno della “riccia”  napoletana.

Questa golosa novità è disponibile (in edizione limitata) presso la nostra sede SogliateLab (piazza Garibaldi, 82/84 – Napoli).

SfogliateLAB incontra Babette: degustazione fra birre e sfogliatelle

Da Babette birre artigianali e sfogliatelle

Gli appassionati di birre artigianali (prodotte da piccoli birrifici o microbirrifici, non pastorizzate e possibilmente non filtrate ) sono sempre più numerosi. A NapoliBabette” (noto pub ubicato nella zona di Fuorigrotta) è un punto di riferimento di tutti gli “amanti della birra” in quanto ha “in cantina” 296 etichette diverse! Una location tranquilla dove rilassarsi bevendo un buon bicchiere immersi in un ambiente semplice, un po’ vintage… Martedì 16 ottobre (alle ore 20:30) si terrà un evento in cui si parlerà delle birre, di come sono fatte, di cosa le caratterizza  e di come possono essere abbinate a uno dei prodotti tipici napoletani più ricercati al mondo: la sfogliatella (nella versione rustica e in quella dolce).

Ne parlerà Alfio Ferlito, esperto e fondatore del portale “Beer Passion”: racconti, aneddoti, storie legate alle birre Blanche De Bruxelles, Lervig Lucky Jack Extra, Rochefort 8 Trappist. Ad esse saranno abbinate le sfogliatelle rustiche di SfogliateLab, storico punto di riferimento gastronomico ubicato in piazza Garibaldi, precisamente:

–        Alla “Blanche De Bruxelles” – birra bianca belga non filtrata, dal gusto intenso, fresca e dissetante – saranno abbinate la sfogliata rustica farcita con soffritto, quella ripiena con funghi e provola, quella con salsiccia e friarielli e quella con peperoni e provola;

–        Alla “Rochefort 8” – una delle birre trappiste più famose al mondo, dal gusto ricco, beverina – saranno abbinate tre sfogliate dolci (gusto “ricotta e pera”, gusto “marron glaces” e gusto “fantasia di frutta”).

Alla “Lervig Lucky Jack Extra” (una leggera American Pale Ale dal corpo strutturato e molto facile da bere), che sarà servita a metà degustazione, saranno infine abbinate le carni di Mario Carrabs (spiedini misti, maiale, tacchino e pollo) accompagnate da patatine e verdure grigliate.

Il costo del percorso degustazione è di 19 euro. Si consiglia la prenotazione.

Babette
via Raffaele Caravaglios, 27 – Napoli
Tel. 081 239 9212